Sempre più spesso sentiamo parlare di Lead Generation. Che cosa significa esattamente e perché è importante per le aziende?

La lead generation è un’azione di marketing finalizzata all’acquisizione di una lista di potenziali clienti interessati ai prodotti o servizi offerti dall’azienda.

Parliamo dunque di potenziali nuovi clienti che decidono di lasciare i propri dati in cambio di informazioni o di qualunque altra cosa possa servigli in quel momento. Normalmente quando si attua una strategia di lead generation si offrono risorse gratuite (Lead Magnet) in cambio, appunto, dei dati degli utenti.

Attraverso i canali di comunicazione adeguati, una buona dose di campagne sponsorizzate e contenuti organici, siamo in grado di incuriosire il nostro target.

 

Quali sono le 7 migliori tecniche per fare Lead Generation?

I modi per strutturare una strategia di comunicazione vincente orientata alla lead generation sono molti, di seguito le 7 tecniche più comuni.

1 – SQUEESE PAGE

Le squeeze page, dette anche opt-in page, funnel page o lead capture page, sono uno degli strumenti più in voga per fare lead generation.

Si tratta di pagine di destinazione con l’unico intento di convertire i visitatori anonimi del tuo sito internet in una lista di contatti identificati di cui sono noti almeno il nome, cognome ed e-mail. Ovviamente è bene incentivare l’utente a lasciare i suoi dati, il modo migliore per farlo è offrire gratuitamente qualcosa che possa essere di suo interesse (Lead Magnet).

2 – LEAD MAGNET

Vere e proprie “calamite per lead”, sono strumenti fondamentali per una strategia lead generation oriented. Sono contenuti gratuiti che attirano l’attenzione del visitatore e lo inducono a lasciare i propri dati. Ne esistono di diversa natura: e-book gratuiti, video tutorial, infografiche, webinar, podcast…

3 – FORM DI CONTATTO

Il buon vecchio form di richiesta informazione, un metodo tradizionale che non passa mai di moda e continua a portare risultati.

4 – LIVE CHAT

Questo strumento è particolarmente apprezzato dalla clientela Business o più in generale da chi ha poco tempo e sta cercando risposte concrete nell’immediato. La live chat dovrà essere sempre accessibile e mai invadente.

5 – CALL TO ACTION

Una vera e propria “chiamata all’azione”, la Call To Action viene rivolta in modo assertivo al visitatore per fargli compiere una determinata azione per determinarne il coinvolgimento. “Chiama ora”, “Scarica gratis” o “Registrati qui” sono esempi di Call to Action che ti sarà sicuramente capitato di vedere.

6 – BLOG

Un blog aggiornato e costantemente gestito e alimentato assicura la possibilità di ottenere lead in target per il tuo business. Il segreto è produrre, condividere e rendere virali continuamente gli articoli, le news e contenuti di qualità che forniscano informazioni utili al tuo target di riferimento.

7 – SEO

Indubbiamente il miglior modo per generare lead è incrementare il traffico organico al tuo sito internet ovvero quello proveniente dai motori di ricerca. Per fare ciò è fondamentale ottimizzare il tuo sito internet tanto a livello di codice che di contenuti in ottica SEO.

 

Segui già queste pratiche per fare lead generation? Se la risposta è no, è arrivato il momento di iniziare!

TROVA ORA NUOVI CLIENTI CON LA LEAD GENERATION